Gioco di squadra. È quello che ha deciso di fare Dynamitick prendendo spunto proprio dagli insegnamenti del mondo dello sport e, nello specifico, della Virtus Entella, club di cui è partner dal gennaio 2017.

Per ringraziare una società e un territorio che hanno creduto fin da subito nelle potenzialità della startup milanese, Dynamitick ha deciso di fare un regalo alla comunità chiavarese. Grazie alla società che si occupa di dynamic pricing, il Centro Benedetto Acquarone (http://www.villaggio.org/online/centro-benedetto-acquarone/), realtà che opera dagli anni 40 sul territorio a supporto di persone disabili, anziani e nell’educazione dei giovani, ha a disposizione 10 biglietti per ogni partita casalinga dell’Entella.

L’iniziativa, valida per tutta la stagione 2017/2018, è stata fortemente sostenuta sia da Dynamitick che dalla Virtus, perché anche lo sport e la passione per l’Entella, in continuità con il lavoro del Centro Acquarone, siano punto di incontro per persone nelle più svariate condizioni esistenziali e che anche l’esperienza stadio possa così favorire l’integrazione delle fasce più deboli con il territorio e la comunità di Chiavari.