Dynamitick, il 2017 inizia con lo sbarco nel calcio e il primo aumento di capitale

By  13 Gennaio 2017 No Comments

Fondatori DynamiTick

Il 2016 è finito così in fretta che non c’è stato nemmeno il tempo per condividere un bilancio dell’anno che si è concluso, né per dichiarare i propositi dei prossimi 12 mesi. Quando si fa startup, spesso il valore e la percezione del tempo assumono forme molto particolari. Proprio un anno fa, davamo vita a DynamiTick e ripensando a quei momenti, c’è un dato che ci torna alla mente, che ci impauriva molto. Secondo Unioncamere, leggevamo su un giornale nella sala d’attesa del notaio, il tasso di mortalità delle imprese innovative era vicino al 50%, ad un anno dalla nascita.

Archiviati i dubbi e le paure, il team di DynamiTick ha iniziato la sua attività a febbraio 2015, con la progettazione e lo sviluppo della piattaforma di dynamic pricing e degli algoritmi inediti dedicati ai mercati cui ci rivolgiamo. Scelto tra oltre 350 progetti, DynamiTick ha iniziato il 1 febbraio 2016 il suo percorso di accelerazione presso Luiss EnLabs, l’acceleratore di startup capitolino della holding di investimenti LVenture Group. Qualche settimana prima DynamiTick era stato selezionato anche da SpeedMiUp, l’incubatore di impresa dell’Università Bocconi.

Dieci mesi più tardi, il 15 dicembre 2016, DynamiTick ha chiuso un aumento di capitale per complessivi €350mila. Fra gli investitori che hanno partecipato all’operazione, LVenture Group e Shark Bites, il cui azionista di riferimento è Fabio Cannavale, fondatore e CEO di Lastminute.com Group.

A maggio 2016 abbiamo introdotto l’innovativo sistema dei biglietti a prezzi variabili presso il Multisala Plinius di Milano, il primo cinema in Italia ad adottare una politica di vendita di questo tipo.

I risultati non si sono fatti attendere e il circuito dei cinema italiani con il prezzo del biglietto variabile cresce, facendo segnare, in media, un aumento del 15% delle presenze in sala e un incremento del fatturato del 13%. Le prevendite online sono aumentate in media del 90%.

E dopo il cinema, DynamiTick è sbarcato nel mondo del calcio, grazie all’accordo con la Virtus Entella, squadra del campionato di Serie B.

A un anno dalla nostra nascita, siamo consapevoli di essere sulla giusta strada, sperando che il cammino sia sempre emozionante come fino a qui.