LVenture Group, offerta di investimento per le startup in accelerazione a LUISS ENLABS: c’è anche Dynamitick!

By  19 Marzo 2016 No Comments

dynamitick-luissenlabs

LVenture Group, holding di partecipazioni quotata sul MTA di Borsa Italiana, ha rinnovato e migliorato l’offerta d’investimento per le operazioni di investimento in startup partecipanti al programma di accelerazione di LUISS ENLABS “La Fabbrica delle Startup”, acceleratore nato da una joint venture tra LVenture Group e l’Università LUISS.

Tra queste c’è DynamiTick, la prima società italiana specializzata nel fornire soluzioni di dynamic ticket pricing per l’industria sportiva e dell’intrattenimento, in grado di calcolare grazie ad algoritmi inediti e proprietari i prezzi migliori per massimizzare i biglietti venduti.

L’investimento tramite Strumenti Finanziari Partecipativi (SFP) emessi dalle startup stesse è stato introdotto per la prima volta sul mercato italiano da LVenture Group nel 2013 e a partire da questo batch del programma di accelerazione verrà adottato sistematicamente. Il regolamento degli SFP prevede la conversione in equity al termine del Programma di Accelerazione, per una quota del 9%, nel caso in cui la startup abbia dimostrato di essere in grado di ottenere risultati significativi dal mercato. Anche l’offerta economica è stata modificata: le risorse fornite sono pari a 80.000 euro.

Questa nuova offerta d’investimento, che è stata adeguata ai migliori standard internazionali e sfrutta le ultime novità introdotte dal legislatore, risulta molto più vantaggiosa sia per l’investitore che per gli imprenditori, permettendo di attrarre le migliori startup. Per LVenture Group gli strumenti migliorano le condizioni di governance e garantiscono una più ampia snellezza nella gestione del portafoglio, mentre per le startup rappresentano un miglioramento in termini di valutazione e flessibilità nel management.

“Questa decisione nasce da quanto abbiamo appreso attraverso la nostra esperienza in qualità di principale attore nel panorama italiano dell’early stage, che ad oggi ha investito in 27 startup che hanno partecipato al programma di accelerazione di LUISS ENLABS” – dice Luigi Capello, CEO di LVenture Group e Founder di LUISS ENLABS – “Ci auspichiamo che questa forma di investimento possa divenire uno standard e fornire la base e il riferimento per altre startup e operatori del settore”.